Casaforte Archivi

I tempi di conservazione variano a seconda della tipologia di documento trattato. Scopriamo quali vanno conservati per pochi mesi e quali per tutta la vita

Bollette, fatture, multe. Che lo si voglia o no, la nostra vita è costellata da mucchi di carta di cui non riusciamo a liberarci. Questo accade perché i tempi di conservazione dei documenti variano a seconda che si tratti di scontrini, bollette per le utenze e canoni di locazione.

Ogni documento ha il suo periodo di vita, ma come facciamo a sapere come organizzare l'archivio e per quanto tempo è necessario confinare in un cassetto fatture e ricevute d’affitto?
Ecco uno schema molto semplice che riporta i principali documenti e i relativi tempi di conservazione:

ORGANIZZARE L'ARCHIVIO: RICEVUTE
Ricevute di alberghi, ristoranti e altre strutture ricettive non ti serviranno più dopo 6 mesi dall’avvenuto pagamento. Meglio liberare i cassetti per fare spazio a documenti più importanti.

ORGANIZZARE L'ARCHIVIO: SCONTRINI, RICEVUTE CASA E AUTO
Nella categoria “tempi di conservazione accettabili” rientrano gli scontrini, conservati per richiedere che venga attivata la garanzia di un prodotto (2 anni) o utilizzati per detrazioni fiscali (5 anni).
Stessa sorte tocca a documenti legati all’abitazione (ricevute d’affitto, spese di condominio e bollette per le utenze) e spese per l’auto (bollo e cambiali).

ORGANIZZARE L'ARCHIVIO: TASSE ED ESTRATTI CONTO
Ci sono documenti che bisogna conservare a lungo per essere certi di non incorrere in pagamenti inaspettati o problemi con la legge. Sei anni è il periodo di conservazione richiesto per CUD, 730 e Modello Unico.
Per tasse ed estratti conto invece sarà meglio attendere lo scadere dei 10 anni prima di liberare spazio in archivio.

Hai bisogno di organizzare il tuo archivio documenti? Scegli l’affidabilità e la sicurezza di Casaforte. Personale specializzato saprà aiutarti nella corretta archiviazione di tutti i tuoi documenti.

RICHIEDI

Richiedi senza impegno maggiori informazioni

Ti ricontatteremo subito per darti informazioni, consigli e un preventivo su misura


 

Oppure contattaci al numero verde 800 363 000